Attivazione di agevolazioni tariffarie per il personale sanitario e per ambulanze e mezzi delle associazioni di volontariato

Esenzione dal pagamento del pedaggio in favore del personale sanitario e delle associazioni di volontariato.

 

Nel contesto dell'emergenza sanitaria in corso, SITAF comunica l'esenzione dal pagamento del pedaggio in favore del personale sanitario e delle associazioni di volontariato impegnate nel contrasto all'epidemia da COVID-19 che hanno necessità di muoversi per motivi di servizio legati all'emergenza, anche con veicoli diversi dalle ambulanze e automediche di soccorso.

Pertanto, dal 03 aprile 2020 e fino al termine dell'emergenza sanitaria, il riconoscimento dell'esenzione dal pagamento per gli operatori sanitari avrà luogo con le seguenti modalità:

  • coloro che sono provvisti di Telepass devono compilare il modello di autocertificazione (Allegato 1), da cui si evince l'impegno dell'interessato nell'ambito dell'attività di contrasto al COVID-19 e trasmetterlo all'e-mail istituita dall'Aiscat agevolazionecovid19@aiscat.it, con l'indicazione del tragitto di andata/ritorno per il raggiungimento della struttura ospedaliera;
  • coloro che sono sprovvisti di Telepass devono dichiarare al personale di esazione pedaggio di essere degli operatori sanitari impegnati nell'emergenza Covid-19 che stanno raggiungendo la sede della struttura ospedaliera o che stanno rientrando al termine della propria prestazione; l'esattore emetterà un rapporto di mancato pagamento di cui l'operatore sanitario potrà richiedere l'annullamento, inviando una richiesta anche cumulativa, con scadenza quindicinale, alla e-mail agevolazionecovid19@aiscat.it corredata dal modello allegato di autocertificazione (Allegato 2), da cui si evince l'impegno dell'interessato nelle attività di contrasto al COVID-19.

 

Il riconoscimento dell'esenzione dal pagamento per le Associazioni di volontariato avverrà con le seguenti modalità:

  • Per le ambulanze e automediche, l'associazione di volontariato deve compilare l'apposita autocertificazione presente sulla piattaforma web, ad oggi utilizzata per i transiti rientranti nelle fattispecie previste dalle circolari del MIT.
  • Per gli altri veicoli delle Associazioni operanti per servizi collegati all'emergenza sanitaria COVID-19, l'associazione interessata deve inviare l'apposito modulo di autocertificazione (Allegato 3), comprovante l'impegno nell'ambito delle attività di contrasto all'epidemia da COVID 19, all' e-mail istituita dall'Aiscat agevolazionecovid19@aiscat.it

 

Le informazioni sull'iniziativa e i moduli per le autocertificazioni sono disponibili di seguito o presso il Centro Servizi/Punto Blu di Susa contattando il numero: 0122 / 621775, e-mail: centroservizi@sitaf.it 

 

 

PDF (Allegato 1) Modulo richiesta di non addebito dei pedaggi per transiti effettuati con Telepass da parte di Operatori Sanitari impegnati nell'emergenza sanitaria da COVID-19

 

PDF (Allegato 2) Modulo richiesta annullamento rapporti di mancato pagamento del pedaggio per transiti effettuati da Operatori Sanitari impegnati nell'emergenza sanitaria da COVID-19

 

PDF (Allegato 3) Modulo richiesta annullamento rapporti di mancato pagamento del pedaggio per transiti effettuati da veicoli delle Associazioni di Volontariato impegnati nell'emergenza sanitaria da COVID-19

 

Via San Giuliano, 2
C.P. 59c 10059 Susa TO
Tel. 0039 0122.621.621
Fax 0039 0122.622.036
C.F. e P.IVA 00513170019
Contattaci
Sitaf Spa - Tutti i diritti riservati

Login or Register

Accesso all'Area riservata

Register

User Registration
or Annulla